mercoledì 14 marzo 2012

Attività dei pezzi: Varga-Manca

Attività, attività, attività… già viviamo in un mondo frenetico, adesso dobbiamo considerare anche questa ansiosa vocina che sembra sussurrarci ogni volta che giochiamo a scacchi in un torneo?
In effetti l’attività dei pezzi è forse l’aspetto strategico e tattico più importante nel gioco degli scacchi. Influisce pesantemente nella valutazione di una posizione e determina spesso piani strategici specifici ed espedienti tattici. E’ un concetto conosciuto da molti giocatori ma spesso non valutato adeguatamente anche ad alto livello.
Il MI Federico Manca ci commenta una sua breve e intensa partita con cui, grazie ad una imprecisione in apertura dell’avversario, riesce a sferrare un attacco serrato il cui potere è alimentato da una incessante ricerca di attività dei propri pezzi.
Varga,Zoltan (2452) - Manca,Federico (2425) [C48]
Budapest, 02/2012 - Torneo First Saturday
[Note del MI Federico Manca]

lunedì 5 marzo 2012

Orecchie basse al ritorno da Rovereto...


Mannaggia, non è stata nel paese delle meraviglie la trasferta della squadra circolo MICHA a Rovereto per il CIS 2012.
Abbiamo perso 2.5 a 1.5 un incontro che sembrava promettere bene (1.5 a 0.5 alla conclusione delle prime due partite). Due finali stregati, uno cavallo contro alfiere cattivo e l'altro finale di torri e pedoni, hanno messo KO i nostri Ventura e Franco.
Io ho fatto la mia porcheria sciupando una posizione molto vantaggiosa (sono finito in una posizione di blocco totale), incamerando solo mezzo punto: purtroppo un mezzo punto che avrebbe potuto farci portare a casa almeno il pareggio di squadra.
Questa è la situazione aggiornata del girone B5: dai che possiamo ancora farcela!

Allo splendido MART di Rovereto era in scena la mostra Alice in Wonderland: che le allucinazione surrealiste di Lewis Carroll ci abbiano contagiato?
Di sicuro lo stregatto ci ha fatto proprio un bello scherzo.


Italia-Germania: è record!

Oggi ho ricevuto questo messaggio e-mail:

Please find below the start list for the new event Germany - Italy board 157. The short name of the event is GER-ITA.
The TD is IA Pyrich, George D..
The following rules apply for this event:
This is a server event.
The start date is 25 March 2012.
There is no end date.
ICCF standard time control 10 moves in 50 days with duplication after 20 days is used.
30 days of leave per year are available to each player.
[...]This event is organized by Isigkeit, Hans-Jürgen.
Rated
1. 85881 GER Kasper, Mike (2049)
2. 240922 ITA Viaggi, Stefano (2000 Fide)

This is a double round robin event.
ICCF - The International Correspondence Chess Federation
www.iccf.com  www.iccf-webchess.com


Come potevo non dare la mia adesione per quello che è un match storico: Italia-Germania !

Ecco cosa riporta la newsletter dell'ASIGC in merito a questo evento da record:

"I record – si sa – sono fatti per essere battuti, ciò nondimeno quello appena conseguito dalla nostra Associazione, in simbiosi con quella della Germania, ci riempie di orgoglio: ben 225 partecipanti (dato al 3 febbraio)! 
Stiamo ovviamente parlando dell’entusiasmante match tra la nostra rappresentativa e quella tedesca, che ha stabilito il nuovo record di partecipanti ad un match su web-server tra nazionali di scacchi, migliorando il precedente primato di 200 scacchiere, detenuto dal match Germania – Russia del 2011. 
Nel nostro team giocherà un’icona dello scacchismo internazionale: il MI Stefano Tatai, che ha accettato con grande generosità il nostro invito. 
Il Deus ex machina di questo grande successo è Gianni Mastrojeni, Responsabile delle nostre Rappresentative Nazionali, che tanti successi ci stanno regalando da qualche tempo a questa parte."

Spero di dare il mio contributo positivo alla squadra: pubblicherò gli aggiornamenti di come sta andando...